Se ancora non si era capito che amo le decorazioni floreali sulle unghie, ecco l'ennesima realizzazione!
Non amo particolarmente i fiori in micropittura, intendo quelli a mo' di dipinto ottocentesco, ma indubbiamente su una french, colorata o meno che sia, sono davvero bellissimi da vedere.

Personalmente opto per le realizzazioni un pochino più astratte o stilizzate, pop arteggianti, ma fra tutte la tecnica Ink è la mia preferita!
Altro non è che una realizzazione ad inchiostro, possibilmente nero, che se abbinata al colore richiama un po' la tecnica a china delle arti pittoriche.

Bisogna avere una grande dimistichezza con i pennelli da nail art, mano ferma e colori acrilici.
Cè dietro parecchia esercitazione, insomma, ma dopotutto è sbagliando che si impara, no?



Io ho realizzato dei fiori astratti con la tecnica a dispersione:
Si fanno dei dot di smalto sul letto ungueale abbastanza ravvicinati e si amalgamano con un foglio di plastica, domopack, carta delle sigarette, carta delle merendine... qualsiasi cosa possa agevolare lo "spiattellamento" del colore. Niente di più, niente di meno!

Sopra, poi, si tirano le linee del fiore... et voilà!








Se hai domande o vuoi dirmi cosa ne pensi, lasciami un commento! ;-)
Seguimi anche su INSTAGRAM, Twitter e sulla Pagina Facebook del Blog!





0 commenti: